Bando Borse di Studio University Plus

L’associazione E.R.A. in collaborazione con Casale Monferrato OLTRE “Associazione Giovanni Numico”, AFeVA e il Rotaract di Casale Monferrato, con la presente mettono a disposizione Borse di Studio dedicate a studenti delle quinte superiori in procinto di iniziare il primo anno del proprio percorso universitario.

Condizione

Possono partecipare alla competizione studentesse e studenti iscritti al 5° anno di una scuola superiore casalese, oppure soci o figli di soci dell’associazione E.R.A. iscritti al 5° anno di una qualsiasi scuola superiore. In entrambi i casi, le studentesse e gli studenti, dovranno iscriversi a facoltà scientifiche e in accordo con le finalità delle associazioni coinvolte sopraelencate.

Numero di Borse

No 1 Borsa dedicata a una tesina che tratti tematiche ambientali e temi affini;
No 1 Borsa dedicata a una tesina che tratti tematiche legate alla medicina, biologia e temi affini;

No 1 Borsa dedicata a una tesina che tratti tematiche legate alle più recenti scoperte e temi dominanti della ricerca scientifica ed attualità;

Ammontare

L’ammontare di ogni singola Borsa di Studio è di 1000 € (Mille euro), erogati in occasione dellapremiazione annuale legata alla stessa.

Incremento al valore della Borsa

Nel caso in cui una studentessa o studente, risultato vincitore della Borsa di Studio sopra descritta,vada a compiere un periodo di studio all’estero (es. Erasmus, Daad. Etc..) opportunamentedocumentato, andrà a ricevere un ulteriore bonus di 300 € (Trecento euro) nel momento in cuirisulterà vincitrice o vincitore del relativo concorso per svolgere il periodo all’estero.

Il periodo all’estero dev’essere svolto entro i primi tre anni di Università, a partire dalla data di iscrizione alla stessa e corrispondente alla documentazione sottomessa per il presente Bando.

Se il periodo all’estero non è legato ai programmi “Erasmus” o del “DAAD” sarà completamente a discrezione della commissione la sua presa in considerazione.

Scadenza del concorso

La documentazione richiesta dev’essere inviata all’Avvocato Davide Noviello(noviellod@gmail.com ) ENTRO E NON OLTRE IL 25 LUGLIO 2018. Nel caso intercorrano gravi problemi o qualsiasi tipo di impossibilità nel sottomettere la documentazione richiesta per tempo, sarà possibile notificare il problema IN ANTICIPO ED ASSOLUTAMENTE ENTRO IL 25 LUGLIO 2018. Nel caso si verifichi quest’ultima casualità, la considerazione della candidata/o sarà A TOTALE DISCREZIONE DELLA COMMISSIONE.

Invio della documentazione

La documentazione deve essere inviata all’indirizzo noviellod@gmail.com, assicurandosi di ricevere una conferma di ricezione.

Nell’email VANNO TASSATIVAMENTE INDICATI NEI SEGUENTI ORDINE E FORMA:

  • –  Nome Cognome:
  • –  Classe, corso di studi e Istituto di provenienza:
  • –  Titolo della Tesi:
  • –  Voto di maturità:
  • –  Università scelte (è possibile segnalarne più di una):Nell’email VANNO INOLTRE ALLEGATI:
  • –  Tesina di maturità
    Il nome del documento sarà il nomecognome della studentessa o studente e dovrà essere in formato word o PDF. All’interno del documento non deve comparire il nome dello studente.Se è presente una copertina riportante il nome dello studente, questa dovrà essere omessa.
  • –  Certificati di lingua (il nome del file dev’essere LINGUAnomecognome, la sottomissione non è obbligatoria)
  • –  Certificati di corsi frequentati all’estero (il nome del file dev’essereCORSIESTERInomecognome, la sottomissione non è obbligatoria)
  • –  Certificati di stage (il nome del file dev’essere STAGEnomecognome, la sottomissione non è obbligatoria)
  • –  Altri certificati (il nome del file dev’essere ALTRInomecognome, la sottomissione non èobbligatoria)Qualsiasi errore di compilazione della richiesta risulterà nella NON CONSIDERAZIONE della candidata o candidato. La documentazione fornita dalle scuole o da terzi non verrà considerata in sede di commissione, solo la documentazione fornita dallo studente sarà considerata come valida ai fini della valutazione.Risultati e conseguimento della Borsa

    Una volta comunicati i risultati del concorso dovrete seguire le istruzioni dell’email di conferma.

    Consigli per ottenere in maniera rapida l’Incremento al valore della Borsa

  • –  I borsisti dovrebbero segnalare la loro partecipazione a un bando per la mobilità internazionale in anticipo;
  • –  I borsisti devono inoltre indicare la data di scadenza del bando per cui concorrono;
  • –  Vinto il bando per cui si concorre, dev’essere consegnata tutta la documentazione come diseguito indicato.Documentazione per ottenere l’Incremento al valore della Borsa
  • –  Attestazione di vittoria del bando per cui si è concorso;
  • –  Media degli esami e relativo elenco degli esami sostenuti fino alla data di scadenza del

concorso a cui si è partecipato;

  • – Certificati di attività extra, Borse/premi vinti e certificati linguistici o elenco delle lingue parlate;

 

DOWNLOAD BANDO